Come rimediare a una pentola bruciata

Ti sarà capitato, per distrazione o per sfortuna, di combinare un piccolo disastro in cucina e di ritrovarti alle prese con una pentola bruciata. Ma che cosa bisogna fare in un caso del genere? Non devi pensare di buttare subito tutto nella spazzatura: con un po’ di ingegno puoi rimediare al problema.

Cosa puoi fare con una pentola bruciata

Non c’è bisogno di prodotti specifici da acquistare al supermercato per far tornare una pentola bruciata come nuova. Nel caso in cui tu debba fare i conti con una pentola in acciaio, in alluminio, in ghisa o dotata di un rivestimento in ceramica, non devi fare altro che prendere una tazza di acqua, un paio di cucchiai di bicarbonato di sodio, una tazza di aceto e una spugnetta: quest’ultima dovrà essere abrasiva ma non troppo, per evitare di rovinare il fondo della pentola su cui andrai ad agire.

pentola_bruciataPer prima cosa, dovrai mettere l’acqua nella pentola, per poi porla sul gas tenendo il fuoco basso: dopo aver unito l’aceto, porterai il tutto a ebollizione. Raggiunto il bollore, potrai spegnere il fuoco e togliere dal gas la pentola, versando il bicarbonato di sodio: a questo punto vedrai il composto bollente frizzare. Dopo qualche minuto, potrai buttare il composto e, strofinando con l’aiuto della spugna, potrai rimuovere tutte le impronte di bruciato. Se le incrostazioni rimarranno al proprio posto, non dovrai fare altro che mettere un po’ di bicarbonato in più.

Come pulire una pentola bruciata con la cola

Anche la cola si può rivelare utile per far tornare splendente una pentola bruciata. Sembra strano, invece è proprio così: questa bevanda, infatti, vanta un forte potere disincrostante. Per questo tipo di rimedio, al di là della cola ti servirà tenere a portata di mano solo una spazzola con le setole rigide, meglio se munita di un manico lungo. Dopo aver versato un bicchiere di cola nella pentola, la dovrai mettere sul fuoco acceso con la fiamma bassa. Quindi dovrai spazzolare con un certo vigore per un minuto e mezzo, per poi spegnere il gas e continuare a strofinare fino a quando le incrostazioni di bruciato non scompaiono. Ovviamente, puoi versare anche più di un bicchiere di cola: ciò che conta è che le macchie siano tutte coperte. Ora che hai capito cosa fare se ti ritrovi alle prese con una pentola bruciata, starai più attento, vero?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *