Pentole a vapore: come usarle e come scegliere quelle migliori

Se cerchi un modo per cucinare in modo sano, veloce e nutriente ti consiglio vivamente le pentole a vapore. Questi modelli cucinano tramite il calore sviluppato dal vapore acqueo capace di mantenere le sostanze nutritive dei cibi, cosa che invece non fa la bollitura. La pentola a vapore diventa una sorta di pentola a pressione che garantisce la cottura anche senz’acqua, o comunque con un livello di acqua minore che può essere regolato a piacimento. I cestelli per le pentole di vapore in metallo risultano più resistenti e facili da pulire rispetto a quelli in silicone e dovrebbero avere dimensioni più larghe e con un elevato numero di fori. I modelli privi di rivetti sono da preferire poiché riducono l’accumulo di cibo sulle pareti. Per dare maggiore sapore ai cibi cotti a vapore è sufficiente aggiungere le spezie prima della cottura. Dopo questa piccola infarinatura possiamo scoprire le pentole a vapore migliori sul mercato.

Pentole a vapore: vaporiera Bialetti New Trudy Y0C5VP0240

pentole a vapore bialettiLa vaporiera Bialetti New Trudy Y0C5VP0240 si presenta con un diametro di 24 cm ed è composta da due pezzi: la vaporiera e la casseruola.

La vaporiera è realizzata in alluminio ed è composta da fori molto piccoli ideali per la cottura di cibi sminuzzati o dalle dimensioni ridotte come i legumi.

Anche la casseruola è realizzata completamente in alluminio con un fondo alto. L’interno invece è rivestito in petravera, una superficie aderente molto duratura e resistente nel tempo. L’esterno della pentola, completamente privo di PSOA, ha una copertura a base di vernice siliconata che assicura un effetto estetico molto gradevole.

Pentola a vapore Ballarini 8225IH.20

Tra le migliori pentole a vapore spicca il modello Ballarini 8225IH.20, un set composto da una casseruola e due ripiani in vetro forati ed impilabili. Grazie a queste caratteristiche la pentola, con un diametro di 20 cm, consente di cucinare contemporaneamente diverse pietanze con un occhio di riguardo al design. La vaporiera può essere usata come semplice pentola oppure per cuocere diversi cibi sfruttando i due piani di cottura.

Vaporiera Accademia Mugnano FICSSCV224pentole a vapore mugnano

La vaporiera Accademia Mugnano FICSSCV224 si caratterizza per un design sobrio ma elegante ed una notevole versatilità in cucina. La casseruola ha un diametro di 24 cm ma, essendo realizzata in alluminio, può essere utilizzata su tutti i piani di cottura tranne quello a induzione. L’interno è rivestito da una superficie antiaderente completamente priva di PSOA.

La vaporiera è realizzata in vetro borosilicato che assicura robustezza e resistenza. Una caratteristica molto interessante è la trasparenza che consente di monitorare continuamente i cibi durante la cottura. È uno dei migliori modelli per rapporto qualità/prezzo in quanto ha un costo accessibile ed offre prestazioni eccellenti.

>> LEGGI ANCHE: Come scegliere le migliori pentole <<

Pentola Presto Tascoma 729324

Chiudiamo la nostra panoramica sulle migliori pentole a vapore con il modello Presto Tascoma 729324. Questa pentola ha un solo ripiano ma grazie al diametro da 24 cm è molto spaziosa e può cuocere diversi alimenti.

La casseruola è realizzata in acciaio inox quindi può essere utilizzata su tutti i piani di cottura. Il fondo spesso termodiffusore garantisce un notevole risparmio energetico associato ad una distribuzione uniforme del calore. Il coperchio in vetro consente di seguire la cottura dei cibi ed è dotato di un’apposita valvola per far fuoriuscire il vapore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *