MAX 01728: pentola a pressione speciale

Forte di un prezzo molto competitivo, la pentola a pressione MAX 01728 sta riscuotendo un successo piuttosto evidente sul mercato, a dispetto di una conformazione tradizionale che non lascia spazio a intuizioni troppo fantasiose. Caratterizzato dalla presenza di manici aperti, a differenza di molte altre pentole dello stesso tipo, questo modello trova nella solidità la sua peculiarità più evidente: una solidità che, ovviamente, è il frutto della composizione in acciaio inox che la contraddistingue. Resistenza e longevità possono, pertanto, essere annoverate come le caratteristiche più evidenti di un prodotto che in cucina si presta a una vasta gamma di possibili applicazioni anche per la facilità di impiego che garantisce.

MAX 01728 pentola a pressioneI tratti comuni a tutte le altre pentole a pressione, come il manico di chiusura e la valvola di sicurezza, ben si abbinano nella MAX 01728 con il sistema easy-grip, che è pensato e studiato per offrire la migliore presa possibile e prestazioni ottimali dal punto di vista della maneggevolezza. Sia chiaro: chi è in cerca di un prodotto super tecnologico o mega innovativo, con schermi vari, tanti pulsanti e led, deve rivolgere la propria attenzione da altre parti. Qui si ha a che fare con una pentola coriacea, semplice nella sua efficacia, efficiente nella sua comodità, che comunque permette di individuare e sfruttare il metodo di cottura che si desidera.

Non solo pregi: i punti deboli della MAX 01728

Se il prezzo della MAX 01728 è il suo grande punto di forza, non possono essere tralasciati i possibili difetti di questo modello, che è disponibile solo con una capienza da 3,5 litri e una da 5 litri. In altri termini, coloro che hanno esigenze più importanti, per volumi maggiori, possono trovare pentola a pressione MAX 01728qualche difficoltà nell’utilizzo di questa pentola a pressione, certo non raccomandata per le famiglie molto numerose o per i pasti destinati a tante persone.

Detto ciò, chi non ha pretese eccessive può comunque puntare sulla MAX 01728 non dovendo temere di rimanerne deluso: il sistema di sicurezza in silicone e i due manici in acciaio inox testimoniano gli alti standard di qualità rispettati nella scelta dei materiali, e quello della capienza ridotta è uno svantaggio su cui si può sorvolare se non si ha la necessità di cucinare per tante persone. Vale la pena di notare, in conclusione, che pulire questa pentola è un gioco da ragazzi, sia a mano che in lavastoviglie: la manutenzione da mettere in atto è quella classica, e non ci sono comportamenti particolari da adottare né accortezze da tenere a mente. Insomma, un prodotto utile per chi ha fretta in cucina e per quelli che hanno bisogno di semplicità.

Comments (0)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *