Attributi speciali delle padelle

A seconda di cosa dovrai cucinare in padella, potresti dover cercare altri attributi e caratteristiche salienti, prima di acquistarle. Vediamo insieme quali sono ulteriori attributi speciali da ricercare nelle padelle.

Attributi speciali delle padelle: i soffritti

attributi speciali per cucinare in padellaPer il soffritto e altre cotture che richiedono rapidi cambi di temperatura, la padella dovrebbe essere reattiva; ciò significa che il fondo dovrebbe cuocere proporzionalmente alla fonte di calore cui è sottoposto. Ad esempio, se si fa soffriggere l’aglio fino a quando non diviene dorato e poi si abbassa la fiamma, la padella dovrebbe raffreddarsi rapidamente in modo che l’aglio non si bruci. La reattività non è cruciale per l’ebollizione, la cottura a vapore o la lunga e lenta cottura a cui sono sottoposti, per esempio, gli stufati.

Attributi speciali delle padelle: sauté e arrosti

Per il sauté e gli arrosti del forno, aiuta se la padella si riscalda uniformemente sui lati. Quando hai una padella piena di petti di pollo posizionati contro i lati della padella, vuoi che tutti cuociano velocemente e in modo uniforme, quindi il calore proveniente dai lati della padella è importante. Anche riscaldare i lati di una pentola è importante per la cottura. Per brasare la carne, infatti, è importante avere una padella di cottura con un calore uniforme che si irradia dai lati, per avere per davvero una buona rosolatura.

La cottura di alimenti acidi

Per cucinare cibi acidi, come salse di pomodoro, salse a base di aceto e frutta, il rivestimento di una padella dovrebbe essere non reattivo. L’acciaio inossidabile, lo smalto e l’alluminio anodizzato non reagiscono a prescindere dal loro tocco, mentre l’alluminio semplice può scolorire, quando sono a contatto con salse bianche e alimenti che risultano acidi, solforosi o alcalini. Può persino rendere quei cibi gustosi, dal sapore metallico. Le uova, le verdure della famiglia dei cavoli e il bicarbonato di sodio sono alcuni degli altri alimenti vulnerabili all’effetto dell’alluminio.

Analizza le tue scelte per aiutarti ad acquistare le padelle giuste

In linea di principio, non c’è niente di sbagliato nell’abbinare le pentole e le padelle. I set di confezioni starter hanno un prezzo interessante e anche un’intera varietà di utensili di base. Ma un singolo materiale non è adatto per tutti i compiti in cucina: con i set, spesso sei bloccato con padelle che non ti servono. Quella casseruola in ghisa smaltata è perfetta per il cassoulet che passerai dal fornello al forno, ma il suo tegame abbinato può bruciare il caramello perché potrebbe non sopportare velocemente la caramellatura. Non pensi anche tu?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *